7 Cose Che Dovreste Sapere Su Di Riduzione Del Seno

Uncategorized

Se si dispone di un petto forte e si sente complesso, probabilmente avete già considerato la riduzione del seno. Se questa operazione è piuttosto ingombrante, può aiutare a riconciliare con il tuo seno. Ci spiega tutto quello che bisogna sapere prima di prendere il tuffo.

Per avviare la riduzione del seno , è necessario essere ben informati e di essere sicuro della tua scelta. Per aiutarvi a prendere questa decisione importante, si sarà detto tutto quello che dovete sapere.

Si deve rispondere a determinati criteriSi deve rispondere a determinati criteri

Una riduzione del seno è una procedura complessa procedura, per essere preso con molta serietà. L’operazione può essere effettuata per un motivo psicologico, una questione di estetica o di problemi di salute.

In ogni caso, il chirurgo deve assicurarsi che siete sicuri di voi e consigliarvi al meglio. Tutte le transazioni non sono rimborsati dall’assicurazione sanitaria . Essere presi cura di, l’intervento deve richiedere una 300g per rimozione della mammella.

La riduzione del seno: non contano in lettera

Probabilmente immaginare che una riduzione del seno è calcolato nel cofano dimensioni : se si fa un E, si può fare D o C. In realtà, è un po ‘ più complicato di così.

“Nella vostra mente, si ha un’idea molto precisa di ciò che il petto dei tuoi sogni sembra. E hai ragione a condividere con il vostro medico . Il problema è che è difficile prevedere l’esatta dimensione che si farà dopo il vostro riduzione, “dice Simon Smith, un medico.

“Finale, la dimensione del seno necessariamente essere di circa le vostre aspettative, ma è più importante che i vostri seni sono simmetrici, solida e in linea con la tua silhouette.”

È doloroso, ma non insopportabile

Secondo Simon Smith, si può aspettare di esperienza del dolore severo giorni dopo l’intervento chirurgico, ma non necessariamente un forte dolore .

Molti pazienti spiegare le sensazioni che si sentono quando si rimuovono i punti, o il prurito a causa di cicatrici può essere sgradevole, ma niente di insormontabile. In auto, tuttavia, evitare strade dissestate … Questo potrebbe diventare doloroso!

Ci vogliono circa sei settimane per recuperareCi vogliono circa sei settimane per recuperare

Una volta terminata l’operazione, sarà necessario accettare di essere convalescente. Il chirurgo dovrà definire per quanto tempo si avrà a riposo a casa, senza lavoro (circa due-quattro settimane). Per il resto, si dovranno aspettare prima di riprendere le normali attività come la guida, fare acquisti, portare i vostri bambini, etc.

Quindi, avrete bisogno di qualcuno a prendersi cura di voi e alleviare voi di tutte le attività per circa sei settimane. La procedura è molto faticoso e si dovrà indossare un reggiseno sportivo per circa tre mesi, giorno e notte.

Questa operazione non è fatto per ottenere dei “seni di sogni”

Riduzione del seno è efficace nel ridurre la spalla , il collo e mal di schiena e migliorare la qualità della vita.

Dopo l’intervento chirurgico, la maggior parte delle donne sono soddisfatti con i loro seni e molto più felice con. Ma, come ogni corpo è diverso, potrebbe non essere contenuto con il 100% del risultato.

Il medico del corpo avverte che tale operazione può alterare la forma del torace e che le cicatrici saranno visibili. Inoltre, il torace può ancora essere modificata con la perdita o aumento di peso , gravidanza, età, etc.

Si può perdere la sensazione di capezzoli

Ci sono sempre dei rischi connessi con tutti i tipi di chirurgia: infezione, coaguli, reazione allergica, etc. La riduzione del seno può causare una perdita di sensibilità dei capezzoli. In generale, la perdita è temporaneo, ma ci sono rari casi in cui la sensibilità non ha mai restituito.

Si dovrà attendere un anno o due per essere sicuri. Di volta in volta, si può sentire un forte sentimento . In un modo o in un altro, di tener conto che questo può avere un impatto sulla vostra vita sessuale !

Questo potrebbe avere un effetto sul l’allattamento al senoQuesto potrebbe avere un effetto sul l'allattamento al seno

Dipende da ciascuno, ma la riduzione del seno può avere un impatto sull’allattamento al seno . Con la chirurgia, i tessuti possono essere spostati o diviso. Questo significa una riduzione vasi, permettendo di latte di circolare e di una diminuzione della produzione di latte ghiandole.

È questa sindrome che può rendere l’allattamento al seno più difficile per alcune donne. Come risultato, alcuni pazienti si aspettano di avere figli a prendere il tuffo.